Cos'è l' "INFORMATICA"?

Per una conferenza ho dovuto preparare una presentazione che iniziava con la "definizione di informatica". 


Naturalmente conosco l'argomento che è il mio lavoro dal 1986 (argh!!!), ma siccome non volevo essere autoreferenziale ho cercato nella rete delle definizioni più autorevoli delle mie.

Per migliorare la mia autostima, pur con leggere differenze, hanno tutte confermato ciò che anch'io ho sempre affermato e che riassumo:

"l'INFORMATICA è la scienza che studia le informazioni. Il nome deriva dalla congiunzione di due parole (in origine francese) INFORMazione automATICA. Quindi potremmo riassumere che è la scienza che studia i metodi e le modalità con cui si possono trattare le informazioni (a volte definite "dati") con metodi automatici".

In fondo a questo articolo troverete tutte le citazioni che ho inserito nella presentazione. 

Leggete in questa definizione la parola "computer"? No, perché il computer non è l'oggetto dello studio dell'informatica. Ne è ovviamente lo strumento principe, ma non l'unico e soprattutto è soltanto uno strumento.

Cercando le definizioni sono approdata in una pagina in cui ho letto una serie di eresie da chiamare gli esorcisti. Ne ho copiato una parte e nascosto il link per proteggere la privacy dell'autore.